Il MiBACT risponde al Comitato 3e36 su macerie e demolizioni

Il MiBACT ha risposto al nostro comunicato ufficiale in cui chiedevamo rispetto della normativa vigente e del diritto al recupero nelle operazioni di movimentazione macerie e demolizioni di edifici.

Si legge tra l’altro:

“Per quanto concerne la partecipazione dei cittadini proprietari al recupero delle macerie si concorda con la possibile utilità, sebbene la presenza di privati sui cantieri di recupero debba essere valutata dalle autorità competenti”

“si fornisce la propria disponibilità a riguardo del richiesto disciplinare per la gestione delle macerie”

“riguardo ai crolli su strada si concorda con l’opportunità di dare segnalazione del cronoprogramma dei lavori di sgombro della viabilità”

Testo completo: [pdf]

 

Leave A Comment?

You must be logged in to post a comment.