Il Comitato 3e36 parla al commissario Farabollini

La scorsa settimana il Comitato Civico 3e36 ha inviato a tutte le autorità competenti la richiesta di apertura di un tavolo di confronto riguardante l’ospedale Grifoni.

Il dossier contenente fra l’altro la nostra raccolta firme è stato inoltre consegnato a mano al commissario Farabollini in occasione della riunione con i comitati tenutasi a Rieti, che ha visto anche un intervento del nostro Comitato.

 

Il testo del nostro messaggio alle autorità:

Al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Ai Vicepresidenti del Consiglio On. Luigi Di Maio e On. Matteo Salvini

Al Commissario Straordinario ricostruzione sisma 2016 Prof. Piero Farabollini

Al Vice Commissario per la ricostruzione Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti

VIII Commissione ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera On. Paolo Trancassini

Al Presidente VII Commissione Sanità Regione Lazio Simeone Giuseppe

Al Presidente XII Commissione Regione Lazio “Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione” Sergio Pirozzi

All’Assessore Sanità e Integrazione Socio‐Sanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato

Al Sindaco del Comune di Amatrice Filippo Palombini

Al Direttore Generale dell’ASL di Rieti Marinella D’Innocenzo

Al Direttore dell’Ufficio Speciale Ricostruzione del Lazio Wanda D’Ercole

Al Presidente della Provincia Rieti Mariano Calisse

Al Presidente VI Comunità Montana del Velino Luigi Rodriquez

Al Sindaco del Comune di Accumoli Stefano Petrucci
Al Sindaco del Comune Antrodoco Alberto Guerrieri
Al Sindaco del Comune Borbona Mariantonietta Gaspare
Al Sindaco del Comune Borgovelino Emanuele Berardi
Al Sindaco del Comune di C.S.Angelo Luigi Taddei
Al Sindaco del Comune di Cittareale Francesco Nelli
Al Sindaco del Comune di Micigliano Emiliano Salvati
Al Sindaco del Comune Montereale Massimiliano Giorgi
Al Sindaco del Comune di Posta Serenella Clarice

OGGETTO: RICHIESTA DI APERTURA TAVOLO DI CONFRONTO E PROPOSTA
SULLA RICOSTRUZIONE DELL’OSPEDALE GRIFONI DI AMATRICE

Con la presente il Comitato Civico 3e36 di Amatrice e Accumoli è a scrivervi per esortarvi a organizzare al più presto un tavolo di confronto e proposta avente per oggetto la ricostruzione dell’Ospedale Grifoni di Amatrice.
Il Comitato Civico 3e36 ha seguito, a partire dall’estate del 2017, le numerose deliberazioni regionali aventi per oggetto la suddetta infrastruttura sanitaria, riscontrando in esse criticità e incongruenze.

Malgrado le ripetute richieste di informazioni e gli inviti a un confronto per ottenere spiegazioni in merito al progetto di ricostruzione sia in termini funzionali che di localizzazione, al momento le risposte delle istituzioni competenti sono del tutto mancate.

Per questa ragione il Comitato Civico 3e36 ha elaborato una proposta in autonomia, con l’aiuto di esperti in materia socio‐sanitaria e con il sostegno della popolazione residente.

Oltre 450 cittadini e cittadine residenti di Amatrice nello scorso mese hanno sottoscritto il nostro documento, mostrando in questo modo non solo di supportare e condividere la proposta elaborata dal basso, ma altresì di dissentire profondamente rispetto alle scelte finora compiute dalle istituzioni comunali e regionali.

A queste centinaia di residenti si aggiungono altre centinaia di cittadini interessati al futuro delle aree interne che già lo scorso anno si pronunciarono a favore di una delocalizzazione dell’ospedale in aree limitrofe all’asse viario della strada statale N4 Salaria.

La richiesta delle diverse migliaia di cittadine e cittadini ha trovato conferma nella volontà dei
Sindaci dei comuni limitrofi a quello amatriciano, come si evince dal documento allegato alla presente.

Da ultimo, la richiesta di un ripensamento dell’attuale progetto ospedaliero incontra ulteriore sostegno da parte di associazioni di primaria importanza quali ad esempio CGIL Lazio, Cittadinanzattiva ed ActionAid. Realtà, quelle appena menzionate, che hanno seguito con vivo interesse le attività del Comitato Civico 3e36, fornendo apporti preziosi sia in termini di analisi di quanto deciso che in termini propositivi nei confronti del progetto promosso dal Comitato Civico.

Il Comitato Civico 3e36, quale espressione della popolazione locale residente e non, si domanda
dunque le ragioni per una chiusura così netta nei confronti delle richieste di informazione e di partecipazione provenienti dal basso.

Crediamo che la ricostruzione debba essere un’opportunità per non ripetere errori e per non limitarsi unicamente ad azioni compiute sulla base del principio “dove era e come era”.

Siamo inoltre fermamente convinti della validità di principi – e diritti – come quello di partecipazione, trasparenza e informazione.

Senza partecipazione, informazione e trasparenza, gli atti e le decisioni istituzionali risultano
gravemente menomate soprattutto in termini di quella legittimità sostanziale alla base delle relazioni di fiducia fra rappresentanti e rappresentati.
Per questa ragione, sicuri che un appello di centinaia di cittadine e cittadini, di Sindaci e di Associazioni nazionali di grande peso, non possa e non debba rimanere inascoltato, siamo a rinnovare la richiesta di apertura di un tavolo di confronto, entro il mese di dicembre 2018, avente per oggetto la ricostruzione dell’ospedale Grifoni di Amatrice.

Un momento di dialogo, di ascolto, di informazione in cui motivare le scelte finora compiute dalle
amministrazioni coinvolte, in cui far luce in merito a quelle poche e dissonanti notizie provenienti dai differenti livelli amministrativi, in cui fornire ai cittadini risposte esaustive, e in cui, soprattutto, poter avanzare proposte e soluzioni improntate non su opacità e mistero ma su regole di trasparenza, ragionevolezza e sviluppo reale delle aree interne.

Comitato Civico 3e36
(Il Presidente)
Antonio Putini

Docs:

Il progetto del Comitato Civico 3e36 – Ospedale Grifoni

Raccolta Firme Comitato 336 al 25-11-2018

Ospedale Grifoni lettera aperta dei sindaci

Petizione LOCALIZZAZIONE OSPEDALE F.GRIFONI LUNGO LA SALARIA

Petizione popolare per spostare Grifoni su Salaria

Prot_N 06_18 _Richiesta Audizione Ospedale Grifoni

Delibera del 5-06-2018 N. 257 impegno economico

Determinazione del 26-09-2018 – progetto fattibilità economica

Determinazione del 4-07-2018 a contrarre affidamento indagini geognostiche

Determinazione del 6-11-2018 affidamento lavori indagini geognostiche

Planimetria area dove è prevista la ricostruzione

Leave A Comment?

You must be logged in to post a comment.