Domenica 8 settembre, assemblea del Comitato 3e36

Domenica 8 settembre, a tre anni dalla costituzione del nostro Comitato, abbiamo ritenuto importante convocare una assemblea, che vuole essere un momento di informazione, di dialogo, di riflessione, ma soprattutto di progettazione di strategie e azioni, dopo un avvicendamento amministrativo locale e l’ulteriore cambiamento avvenuto a livello nazionale.

Durante l’incontro condivideremo coi presenti i contenuti della consultazione con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte dello scorso lunedì.

L’Assemblea sarà anche un momento importante per dialogare con l’attuale amministrazione, avendo inoltrato al sindaco Antonio Fontanella l’invito a partecipare.

Scarica l’ordine del giorno completo

In questi tre anni il Comitato civico ha rappresentato una voce straordinariamente importante se paragonata alle sue forze.

In puro spirito volontaristico abbiamo denunciato ciò che non andava, cercato un dialogo con le amministrazioni, abbiamo trasmesso i disagi della popolazione, raccolto informazioni e diffuso notizie di contenuto tecnico.

Vorremmo che l’incontro di domenica fosse partecipato dagli aderenti storici, come pure da cittadini e cittadine, residenti e non residenti, membri di altre associazioni che non hanno mai sentito parlare di noi, o che ci seguono e ci conoscono, ma non hanno mai vissuto direttamente lo spirito del nostro Comitato.

Crediamo nella forza della collaborazione, crediamo nelle maggiori possibilità derivanti dal camminare uniti nel rispetto della specificità di ciascuno, dei suoi problemi o dei suoi percorsi.

L’assemblea sarà anche un momento fondamentale per rinnovare e ampliare gli attuali organi del Comitato: auspichiamo vivamente l’ingresso di nuove forze all’interno del direttivo e del comitato tecnico scientifico.

Per far parte della vita del Comitato, è indispensabile aderire, iscrivendosi o rinnovando l’iscrizione.

Non è una pura questione formale, nemmeno di un’esigenza economica: si tratta, piuttosto, di dare la possibilità al Comitato di agire e di essere ascoltato non solo in forza della sua credibilità e delle competenze che più volte ha dimostrato possedere, ma anche della sua rappresentatività.

Invitiamo chi ci segue a mostrare la propria volontà di sostenere il lavoro che da tre anni questo Comitato porta avanti, e l’effettiva riserva di legittimazione e di supporto con cui il Comitato può continuare a operare come una vera e propria “cinghia” che mette in comunicazione cittadini e istituzioni politico-amministrative.

Aspettiamo tutti domenica 8 settembre alle ore 10:00 presso la sala del Campo zero di Amatrice. 

Leave A Comment?

You must be logged in to post a comment.